domenica 14 aprile 2013

C 'era una volta il Bisagno .... (parte prima - da Prato a Staglieno)






C'era una volta il Bisagno….

.... un torrente che nasce dal Passo della Scoffera ad una altitudine di 850 mt  e scende dapprima veloce e tortuoso lungo la sua stretta valle che  infine comincia ad allargarsi all’altezza di Prato dando origine ad una piana una volta ricca di orti e frutteti, ora intensamente urbanizzata a seguito dei successivi sviluppi della città “fuori le mura”.



il Bisagno visto da Creto nel 1929 (particolare da cartolina ed. da Vallebona) 
 
Prato col "pontetto"  nel 1910 (cart. ed. Gonzaga&Barabbi sped.1910)

il Bisagno a Staglieno nel 1890 (cart. ed. Mangini)


Un torrente “secco” oggigiorno, visto che la sua acqua viene quasi tutta captata ben a monte per l’uso della città. 

Ben diverso doveva essere nell’epoca pre-romana,  quando  “sembra”  che fosse navigabile per le imbarcazioni del tempo per ben 5 chilometri, fino alla attuale Staglieno,  dove  secondo alcuni esisteva all’epoca uno scalo fluviale sulla rotta dei Greci per Marsiglia.

All’epoca aveva però un letto almeno quattro volte più largo dell’attuale che permetteva di contenere nel suo ampio alveo  le inevitabili piene causate anche allora come oggi  dalla peculiare orografia del territorio. 

Un letto mantenuto invariato nei secoli sia in epoca romana che in epoca medioevale, se consideriamo che il ponte medioevale di Sant'Agata che andava da Borgo Incrociati alla chiesa di S. Agata aveva ben 28 arcate,  scavalcando un'ampia area golenale lasciata libera per far scaricare le cicliche  piene del torrente.  

L'operazione di arginamento del torrente ne aveva lasciate solo 6 (su 28) provocando una strozzatura che il torrente non poteva sopportare tanto che nel 1970 se ne è "portate via"  2  e nel 1992 gli ha dato il "colpo di grazia"  riducendo   le tre arcate superstiti ad un rudere inagibile.

Ponte di S.Agata verso Borgo Incrociati (copertina di pubblicaz. periodica)


 ....... continua .......



Nessun commento:

Posta un commento