sabato 25 maggio 2013

San Fruttuoso: piazza Terralba, Via Tommaso Pendola, via Giovanni Torti







Siamo a piazza Terralba, anche se non ne vediamo molto, in quanto coperta dal ponte sopra la ferrovia, ancora  in costruzione. Vediamo invece Villa Imperiale, la scuola delle Gianelline,  ed il Santuario della Madonna del Monte.
Cartolina ed. non rilevato - non circolata


 
Anche qui piazza Terralba si vede poco..... dato che il primo piano troneggia lo scalo ferroviario.
Evidentemente al fotografo piacevano i trenini ed un "plastico" così  non poteva farselo sfuggire.





Scalo Merci di Terralba.  Ancora vagoni merci in primo piano.  Tutto il resto: Terralba, S.Martino, corso Gastaldi giace confuso sullo sfondo.

Cartolina ed. SCAF - non circolata

Terralba: piazza, cavalcavia, scalo merci e palazzata di via Torti.... e ancora ......ancora vagoni e ... binari, binari e vagoni  ....  sembra ci sia solo la ferrovia da queste parti ... almeno ci avessero messo una stazioncina passeggeri come a Nervi o Sampierdarena.

Cartolina ed. Torra - non circolata



Finalmente una Piazza Terralba senza vagoni non abbiamo una data per questa foto.

da Genova Scomparsa - ed. Mondani



L' immagine che segue ci da l'idea di come sono cambiati i tempi ed il modo di fare le cose:
hanno fatto prima i giardini e poi, con calma, la pavimentazione stradale.
Certo che le esigenze allora erano radicalmente diverse da quelle di oggi : meno automezzi e più "passeggio" e "paesaggio".
Cartolina ed. Calì - non circolata

Piazza Terralba  nel 1925
Cartolina ed. Calì - sped. 1925



Piazza Terralba e via T. Pendola 
Notare i binari del tram che da via T.Pendola attraversano la piazza .
Cartolina Ed. F.A. non circolata

Pochi anni dopo (a giudicare dalla crescita degli alberi), i binari in via T. Pendola sono spariti.
Cartolina ed. non rilevato - non circolata

Piazza Terralba, via T.Pendola e via G.Torti
Cartolina ed. Mangini - sped 1940


Questa è una aggiunta "postuma".  L'immagine non è "nostra" ma è tratta dalla Collezione di cartoline di Stefano Finauri che Stefano ha gentilmente postato sul nostra gruppo Facebook (C'era una volta Genova).  Il periodo dovrebbe essere anni 1940, subito  prima o dopo (o durante) la seconda guerra mondiale.
Il tram gira intorno alla piazza e fa la fermata in mezzo alla piazza. E' la prima volta che vediamo questa immagine e questa sistemazione tramviaria.

Collezione di Stefano Finauri



Siamo nel 1955, l'AMGA sta facendo la propaganda per gli scaldabagni a gas installando chioschi dimostrativi nelle piazze  e ne installeranno uno in piazza Terralba.
Qui siamo di fronte al mercato (lato ferrovia); questo tratto di strada era ancora a doppio senso e non c'era il distributore di benzina a fianco del mercato.

L'epopea del Gas  - di Pittaluga e Signorelli ed. Erga per conto AMGA


 
Via G. Torti,vista da piazza Martinez, col doppio binario del tram.
L'abbiamo messa per ultima ma deve essere più antica delle altre a giudicare dalla mancanza di costruzioni sul lato monte della via 

Cartolina Ed.non rilevato - non circolata

Nessun commento:

Posta un commento